Rosanna Celella

Laureata con lode in Giurisprudenza nel 2016 presso l’Università LUISS Guido Carli, con tesi in Diritto delle comunicazioni elettroniche, dal titolo “Identità “suggestionata”: questioni teoriche e pratiche nel recente dibattito su Google suggest”.
Nel marzo 2018 ha conseguito un Master di II livello in diritto dell’informatica con lode presso l’Università di Roma “La Sapienza”, con tesi dal titolo “I principi fondamentali nel trattamento dei dati personali: focus sul principio di accountability
nel nuovo Regolamento europeo”.
Ha di recente conseguito un diploma a seguito della partecipazione al corso di perfezionamento in Diritto Europeo per la protezione dei dati personali, organizzato
dalla Luiss School of Law in collaborazione con Google.
Ha svolto un’esperienza di stage di 6 mesi presso il Garante per la protezione dei dati personali e di 18 mesi presso la Procura della Repubblica di Roma, nel gruppo “reati informatici”.
Iscritta nel registro dei praticanti avvocati presso il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Benevento dal 2016, attualmente si occupa di diritto delle nuove
tecnologie, cybersecurity, cybercrime e privacy, sia come praticante avvocato che nella veste di Data Protection Officer presso aziende ed enti locali.