Homepage

Data Protection Law | Privacy e protezione dati personali | è un portale specializzato in consulenza e informazione nei temi del diritto delle nuove tecnologie, Internet, nuovi media, privacy e protezione dati personali.

Nel settore consulenza sono presenti Data protection officer specializzati nel nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679).

La rivista di Data Protection Law è riconosciuta dal CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche come pubblicazione a carattere scientifico (ISSN 2611-6456).

Preventivo consulenza privacy data protection officer Data Protection Law | Privacy e protezione dati personali

Corsi di formazione

Data Protection Law offre corsi online di altissima qualità da parte di docenti che condividono il nostro impegno per l’eccellenza nell’insegnamento e nell’apprendimento. Per i corsi visita la pagina Formazione

Corso online privacy e GDPR: Regolamento Europeo 679/2016

 

Articoli

Giustizia e intelligenza artificiale: convegno al Tribunale di Napoli sui profili etici e deontologici della giustizia predittiva

Il 14 maggio scorso al Tribunale di Napoli si è svolto il Convegno <<Intelligenza Artificiale – Profili etici e deontologici della giustizia predittiva>>, organizzato dal portale Data Protection Law in collaborazione con ANAI (Associazione Nazionale Avvocati Italiani)  e Alpha Lawyers. Il convegno ha affrontato il delicato tema della giustizia predittiva e dunque dell’Intelligenza Artificiale (AI) applicata …

L’algoritmo che condanna: i limiti della giustizia predittiva

Si può essere condannati da un algoritmo? Ebbene sì! È quello che è accaduto negli USA nel febbraio del 2013 a Eric Loomis. Loomis, cittadino statunitense, stava guidando un’automobile usata durante una sparatoria nel Wisconsin e per giunta non si era fermato al controllo della polizia. Il giudice, nello stabilire la pena da comminare, ha …

Per un’intelligenza artificiale che ispiri fiducia: la Commissione Europea pubblica le linee guida sull’etica dell’IA.

L’IA può generare enormi benefici per gli individui e la società in generale a fronte di alcuni rischi, sicché bisogna seguire la strada che massimizza i benefici minimizzandone i rischi. Per essere certi di rimanere sulla strada giusta e per suscitare fiducia nelle tecnologie IA, sono necessari un approccio umano-centrico e solide basi etiche.