Homepage

Data Protection Law | Privacy e protezione dati personali | è un portale specializzato in consulenza e informazione nei temi del diritto delle nuove tecnologie, Internet, nuovi media, privacy e protezione dati personali.

Nel settore consulenza sono presenti Data protection officer specializzati nel nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679).

La rivista di Data Protection Law è riconosciuta dal CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche come pubblicazione a carattere scientifico (ISSN 2611-6456).

Preventivo consulenza privacy data protection officer Data Protection Law | Privacy e protezione dati personali

Click here to Read More

Chi siamo

Offriamo consulenza legale e normativa in materia di privacy e protezione dei dati personali al passo con le più recenti novità della disciplina.

Leggi tutto “Chi siamo”

Articoli

Giustizia. Equo compenso, bandi illegittimi e difesa della classe forense

La Legge di Bilancio 2018 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205 – G.U. 29 dicembre 2017, n. 302) ai commi 487 e 488 dell’unico articolo disciplina modifica l’istituto dell’equo compenso, disciplinato dall’art. 13-bis della legge professionale forense (inserito dall’art. 19-quaterdecies, del D.L. 16.10.2017, n. 148, come in L. 04.12.2017, n. 172). Le previsioni dettate per …

Intelligenza Artificiale, Etica e Tutela dei Dati personali: la Conferenza mondiale dei Garanti approva una Risoluzione contenente i principi fondamentali

Il 23 ottobre scorso, a Bruxelles, in occasione della 40esima Conferenza Internazionale dei Garanti della Privacy e della Protezione dei dati Personali, su iniziativa della Commission de l’Informatique et des Libertes (CNIL), del Garante Europeo e del Garante italiano, è stato approvato uno storico documento sull’Intelligenza Artificiale.

I sistemi di videosorveglianza nei condomini

Le installazioni di videosorveglianza sono lecite laddove siano proporzionate agli scopi che intendono perseguire e laddove altre misure siano insufficienti ovvero inattuabili. Ciò comporta che gli interessati devono sempre essere informati se un’area sia sottoposta a videosorveglianza.