La Rivista Data Protection Law

La rivista Data Protection Law si propone di essere un punto di riferimento per la dottrina in materia di diritto delle nuove tecnologie, diritto della privacy e protezione dati personali, e più in generale per il lavoro e lo studio di avvocati, consulenti, data protection officer, giudici o notai.

L’idea nasce dalla collaborazione tra specialisti della materia che guardano all’evoluzione del diritto, con uno sguardo attento alle esperienze europee e internazionali, in una realtà in continua evoluzione, laddove la giurisprudenza non ha ancora avuto modo di fissare punti fermi e lo stesso legislatore si trova ad affrontare i primi problemi applicativi di normative nate da poco o ancora in fieri.

Elio Errichiello

Rivista n. 1/2018
Rivista n. 1/2019