Numeri anonimi e app per cellulari: attenti alla privacy

numeri anonimi Sync.me e TrueCaller

In un contesto come quello attuale in cui i nostri dati personali sono facilmente fruibili da parte delle compagnie pubblicitarie, capita sempre più spesso di ricevere a qualsiasi orario della giornata fastidiose e ripetute telefonate ad opera di operatori dei call center intenti a propinarci le più svariate offerte o promozioni.  Sarebbe indubbiamente molto utile per chiunque poter conoscere l’identità del mittente prima di rispondere alle telefonate provenienti dai contatti non memorizzati all’interno del proprio smartphone,  in modo da evitare inutili perdite di tempo.

Leggi tutto “Numeri anonimi e app per cellulari: attenti alla privacy”

Bilanciamento tra diritto di cronaca e diritto all’oblio: la giurisdizione italiana richiede l’intervento delle Sezioni Unite.

diritto all’oblio

La questione tanto attuale e dibattuta del delicato bilanciamento fra diritto di cronaca e diritto all’oblio è stata di recente devoluta alle Sezioni Unite, ritenuta ormai indifferibile l’individuazione di univoci criteri di riferimento per valutare quando uno dei due diritti debba considerarsi prevalente sull’altro. È tuttavia fondamentale precisare che tali parametri restano circoscritti, ovviamente, alla sola giurisdizione italiana.

Leggi tutto “Bilanciamento tra diritto di cronaca e diritto all’oblio: la giurisdizione italiana richiede l’intervento delle Sezioni Unite.”

Una riflessione sull’art.75 del D.P.R. 309/90 e il C.E.D.: la banca dati sui precedenti di polizia

art.75 del D.P.R. 309/90

Secondo quanto stabilito dall’ art.75 del D.P.R. 309/90, meglio noto come “Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope”, chiunque illecitamente importa, esporta, acquista, riceve a qualsiasi titolo o comunque detiene sostanze stupefacenti o psicotrope fuori dalle ipotesi di cui all’articolo 73, comma 1-bis (spaccio), o medicinali contenenti sostanze stupefacenti o psicotrope elencate nella tabella II, sezioni B e C, fuori delle condizioni di cui all’articolo 72, comma 2 (uso terapeutico),  viene sottoposto ad una delle seguenti sanzioni amministrative:

Leggi tutto “Una riflessione sull’art.75 del D.P.R. 309/90 e il C.E.D.: la banca dati sui precedenti di polizia”

Fattura elettronica: dopo la bocciatura del Garante per la Protezione dei Dati Personali il Governo si orienta verso una moratoria delle sanzioni fino al 30 settembre 2019

fattura elettronica

Con il provvedimento n. 481 del 15.11.2018 il Garante per la Protezione dei Dati personali ha espresso i propri dubbi in merito alla compatibilità con il GDPR del nuovo sistema di fatturazione elettronica che entrerà in vigore a gennaio 2019.

Leggi tutto “Fattura elettronica: dopo la bocciatura del Garante per la Protezione dei Dati Personali il Governo si orienta verso una moratoria delle sanzioni fino al 30 settembre 2019”