Giustizia e intelligenza artificiale: convegno al Tribunale di Napoli sui profili etici e deontologici della giustizia predittiva

giustizia predittiva Giustizia e intelligenza artificiale - FOTO e VIDEO del convegno

Il 14 maggio scorso al Tribunale di Napoli si è svolto il Convegno <<Intelligenza Artificiale – Profili etici e deontologici della giustizia predittiva>>, organizzato dal portale Data Protection Law in collaborazione con ANAI (Associazione Nazionale Avvocati Italiani)  e Alpha Lawyers.

Il convegno ha affrontato il delicato tema della giustizia predittiva e dunque dell’Intelligenza Artificiale (AI) applicata alla giustizia.

Leggi tutto “Giustizia e intelligenza artificiale: convegno al Tribunale di Napoli sui profili etici e deontologici della giustizia predittiva”

L’algoritmo che condanna: i limiti della giustizia predittiva

giustizia predittiva Giustizia e intelligenza artificiale - FOTO e VIDEO del convegno

Si può essere condannati da un algoritmo?

Ebbene sì! È quello che è accaduto negli USA nel febbraio del 2013 a Eric Loomis.

Loomis, cittadino statunitense, stava guidando un’automobile usata durante una sparatoria nel Wisconsin e per giunta non si era fermato al controllo della polizia. Il giudice, nello stabilire la pena da comminare, ha tenuto conto anche del punteggio assegnato all’imputato da un software chiamato Compas. Per tali fatti Loomis veniva condannato alla pena particolarmente severa di sei anni di reclusione e, pertanto, i risultati di un algoritmo venivano utilizzati quale elemento determinante per quantificare (in peius) la pena inflitta all’imputato.

Leggi tutto “L’algoritmo che condanna: i limiti della giustizia predittiva”

Per un’intelligenza artificiale che ispiri fiducia: la Commissione Europea pubblica le linee guida sull’etica dell’IA.

intelligenza artificiale

L’IA può generare enormi benefici per gli individui e la società in generale a fronte di alcuni rischi, sicché bisogna seguire la strada che massimizza i benefici minimizzandone i rischi. Per essere certi di rimanere sulla strada giusta e per suscitare fiducia nelle tecnologie IA, sono necessari un approccio umano-centrico e solide basi etiche.

Leggi tutto “Per un’intelligenza artificiale che ispiri fiducia: la Commissione Europea pubblica le linee guida sull’etica dell’IA.”

Identità ed eredità digitale. Video e foto del convegno al Tribunale di Napoli

Identità ed eredità digitale. Video e foto del convegno al Tribunale di Napoli

convegno identità ed eredità digitale

Si è tenuto oggi presso il Tribunale di Napoli il convegno sul tema “Identità ed eredità digitale“, organizzato dal nostro portale insieme con ANAI – Associazione Nazionale Avvocati Italiani e Alpha Lawyers.

Nell’attuale situazione di vuoto normativo sul “testamento digitale” e sulla trasmissibilità del patrimonio digitale ai propri eredi, i principali provider affrontano la tematica ciascuno con modalità diverse, consentendo talvolta di individuare un esecutore erede, col potere di gestire i propri profili e i propri account in caso di decesso. Nel nostro ordinamento si potrebbe ottenere tale risultato tramite l’istituto giuridico del mandato post mortem, ma nel convegno odierno le relazioni dell’avv. Elio Errichiello e dell’avv. Livia Aulino hanno evidenziato la necessità di un intervento normativo transnazionale, sulla scia del Regolamento UE 679/2016 e più specificamente del Regolamento UE 2012/650, in materia di successioni, in modo da creare un quadro normativo unitario a livello comunitario.

Ringraziamo tutti coloro che oggi sono intervenuti al convegno, in particolare il consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Carmine Foreste, ed i docenti Prof. Ernesto Paolozzi (Storia della filosofia contemporanea presso l’Università Suor Orsola Benincasa)  e prof. Vincenzo Moscato (Sistemi di elaborazione delle informazioni presso l’Università Federico II),  che ci hanno fornito preziosi spunti di riflessione sia dal punto di vista filosofico che tecnico.