Privacy by design e Privacy by default, due garanzie di accountability.

Privacy by design e Privacy by default

Analizziamo due concetti particolarmente interessanti che vengono introdotti dal GDPR: privacy by design e privacy by default.

Il principio della data protection by default riguarda le modalità tecniche ed organizzative adoperate ai fini dell’utilizzazione, conservazione e protezione dei dati ed in particolare consiste in quelle misure (come la pseudonimizzazione e la minimizzazione) funzionali a garantire che vengano trattati solo i dati personali necessari alle finalità perseguite. La privacy by default, dunque, ha lo scopo di assicurare che i dati siano utilizzati solo se necessario, siano conservati ed accessibili solo per il periodo di tempo richiesto dalla tipologia di trattamento e solo al personale a ciò addetto. La minimizzazione, ad esempio, costituisce una misura by default finalizzata ad impostare ex ante la massima protezione dei dati attraverso il loro minimo trattamento, sia nella fase di raccolta dei dati che nella fase del trattamento vero e proprio.

Leggi tutto “Privacy by design e Privacy by default, due garanzie di accountability.”

4. GDPR in arrivo: i differenti approcci dei colossi del web: AMAZON

Privacy Amazon

Mancano ormai pochissimi giorni all’entrata in vigore del Regolamento Europeo 679/2016 sulla protezione dei dati personali. Il prossimo 25 maggio, infatti, i giganti della rete, per evitare le imponenti sanzioni previste dal GDPR, dovranno dimostrare di aver adottato tutte le misure necessarie a rispettare gli standard di tutela dei dati personali dei propri utenti i posti dalla nuova normativa europea. Diamo uno sguardo alla privacy Amazon, colosso delle vendite online.

Leggi tutto “4. GDPR in arrivo: i differenti approcci dei colossi del web: AMAZON”

3. GDPR in arrivo: i differenti approcci dei colossi del web: APPLE

Privacy Apple Protezione dei dati e privacy

Mancano ormai pochissimi giorni all’entrata in vigore del Regolamento Europeo 679/2016 sulla protezione dei dati personali . Il prossimo 25 maggio, infatti, i giganti della rete, per evitare le imponenti sanzioni previste dal GDPR, dovranno dimostrare di aver adottato tutte le misure necessarie a rispettare gli standard di tutela dei dati personali dei propri utenti i posti dalla nuova normativa europea. Esaminiamo le modifiche alle impostazioni privacy Apple.

Leggi tutto “3. GDPR in arrivo: i differenti approcci dei colossi del web: APPLE”

2. GDPR in arrivo: i differenti approcci dei colossi del web: FACEBOOK

Privacy Facebook

Mancano ormai pochissimi giorni all’entrata in vigore del Regolamento Europeo 679/2016 sulla protezione dei dati personali. Il prossimo 25 maggio, infatti, i giganti della rete, per evitare le imponenti sanzioni previste dal GDPR, dovranno dimostrare di aver adottato tutte le misure necessarie a rispettare gli standard di tutela dei dati personali dei propri utenti i posti dalla nuova normativa europea. Diamo un’occhiata alle nuove impostazione per la privacy di Facebook.

  Leggi tutto “2. GDPR in arrivo: i differenti approcci dei colossi del web: FACEBOOK”